09
SET
2016

Il terrore che voleva farsi Stato. Storie sull’Isis

È da qualche giorno disponibile in libreria Il terrore che voleva farsi Stato. Storie sull’Isis, lavoro collettaneo realizzato da docenti e ricercatori dell’area didattica di Studi politici e internazionali dell’Università degli Studi Link Campus University di Roma, ed edito da Eurilink.

Il volume studia il complesso fenomeno dello Stato islamico nell’ottica di ripercorrere i processi storici che ne hanno determinato la nascita e il consolidamento nonché di delineare gli scenari attuali, ma anche di ragionare attorno ai possibili mutamenti futuri. Il volume si caratterizza per un approccio multidisciplinare in cui l’analisi politologica si interseca con la ricostruzione storica, gli studi strategici con la geografia politica ed economica, lo studio delle nuove forme di totalitarismo con i media studies.

Link LAB partecipa al volume con un saggio scritto da Nicola Ferrigni e Marica Spalletta, dedicato a Le strategie comunicative del Califfato, e con un saggio scritto da Gabriele Natalizia (con Gabriele Vargiu), su Il ritorno dell’Islam politico e la contestazione dell’ordine in Medio oriente e Nord Africa.

copertina-isis

UA-91244677-1