OSSERVATORIO GENERAZIONE PROTEO

 

L’Osservatorio Generazione Proteo nasce nel 2012 da un’idea di Vanna Fadini, Presidente di Global Education Management (GEM), società di gestione dell’Università degli Studi Link Campus University.

Generazione Proteo è l’osservatorio che per primo ha messo in relazione e comunicazione Scuola e Università, attraverso un formale accordo di Rete cui hanno aderito numerosi Istituti rappresentativi dell’intero territorio nazionale, consentendo di progettare e realizzare attività didattiche e di ricerca, nonché occasioni di incontro e confronto pubblico.

L’Osservatorio Generazione Proteo è diretto da Nicola Ferrigni. Coordinatore delle attività è Laura Lupoli.

Dal 2013, ogni anno l’Osservatorio progetta e realizza una ricerca nazionale sull’universo giovanile che coinvolge migliaia di studenti di età compresa tra i 17 e i 20 anni, provenienti da differenti indirizzi scolastici e diverse regioni. La ricerca rappresenta un prezioso strumento di studio e analisi in grado di suggerire alle Istituzioni le più efficaci politiche di intervento per favorire la crescita culturale, l’integrazione e la partecipazione sociale dei giovani.

Segui le ricerche e le attività dell’Osservatorio Generazione Proteo sul suo sito e sulla pagina Facebook.


The Generazione Proteo Research Unit was born in 2012 thanks to an idea of Vanna Fadini, President of Global Education Management (GEM), the Link Campus University management trust.

Generazione Proteo has been the first Italian youth focused Research Unit to create a partnership between schools and university through an official network contract signed by several educational institutions coming from all over the country, aiming at planning and fulfilling researches, educational activities, public debates (seminars, conferences, round tables).

The Generazione Proteo Research Unit is directed by Nicola Ferrigni. The activities organization belongs to Laura Lupoli.

Starting from 2013, Generazione Proteo plans and fulfils every year a national research, which involves thousands of 17/20-years-old students coming from several typologies of schools and different Italian areas. The research aims to highlight the most efficient public policies in order to promote young people cultural growth, integration and social participation.

Follow researches and activities carried out by Generazione Proteo on its website and Facebook account.

banner_proteo4

banner_proteo3

banner_proteo2

banner_proteo1


UA-91244677-1