Generazione Proteo (Eurilink, 2013)

 

La ricerca realizzata da Link LAB ha coinvolto oltre 1.000 ragazzi, iscritti agli ultimi anni delle scuole secondarie di secondo grado e ha inteso ricostruire il profilo delle nuove generazioni alla luce del rapporto con la politica, della fiducia nei confronti delle Istituzioni, dell’impegno civile e sociale, delle aspettative universitarie e professionali, delle paure e speranze per il futuro.

La ricerca ha restituito dati unici e interessanti sulla partecipazione dei giovani alla vita politica e sociale del Paese, con riferimento a tutte le dimensioni che la compongono, da quelle tradizionali a quelle più recenti: dalle manifestazioni alle discussioni su blog e social network, dall’impegno concreto nelle associazioni ai flashmob di protesta.

Giudizi e fiducia nelle Istituzioni hanno rappresentato il termometro per misurare la credibilità del sistema politico agli occhi dei giovani; la riconoscibilità di partiti, sindacati e personaggi del mondo politico il metro per stimarne l’effettiva distanza. A fare da sfondo, i desideri e le aspettative, di vita e lavorative, nonché le ansie e le paure per il futuro.

Si tratta di un nuovo e stimolante quadro, quello descritto dalla ricerca, all’interno del quale viene ridisegnato il rapporto dei giovani con la politica, offrendo spunti di riflessione e azione soprattutto per la classe politica.

copertina_proteo


UA-91244677-1